Crea sito

Gaffe per Samsung: usa un iPhone per annunciare l’evento Galaxy S21

Gaffe per Samsung nel giorno dell’Unpacked 2021, l’evento di lancio per i nuovi Galaxy S21: l’azienda promuove la kermesse sui social usando un iPhone
L’attesa è finita: è finalmente arrivato il giorno dell’Unpacked 2021, l’evento voluto da Samsung per presentare tutte le novità dei suoi Galaxy S21.

Dopo settimane di teaser e di indiscrezioni apparse sui social network, tutto sembrava filare liscio per l’azienda sudcoreana. Ma è bastato un piccolo passo falso per rovinare la suspance dei tanti appassionati utenti, sviando le attenzioni dagli smartphone a ben più divertenti condivisioni virali. Nell’annunciare la kermesse su Twitter, Samsung ha infatti usato un iPhone: il telefono del suo concorrente più agguerrito, Apple.

È stata la redazione di AppleInsider ad accorgersi per prima dell’inciampo. In vista dell’evento odierno, Samsung ha voluto lanciare un breve sondaggio social, per capire quali siano le innovazioni più attese dai clienti. Anziché scegliere una delle quattro opzioni disponibili – Camera, Design, Ecosistema e Performance – gli utenti hanno però iniziato a rispondere stupiti, tra meme goliardici e battute. Il tweet in questione riportava infatti la dicitura “Twitter for iPhone“, segno più che evidente dell’utilizzo di uno smartphone targato mela morsicata per la pubblicazione del cinguettio.

PUBBLICITÀ

 

 

 

 

 

 

 

 

Non è però la prima volta che Samsung cade in un simile tranello social, così come ricordano i giornalisti di 9to5Mac. Nel 2018, infatti, l’azienda aveva lanciato su Twitter un video dedicato al Galaxy Note 9, anche in quell’occasione pubblicato sempre grazie a un iPhone.

Queste gaffe hanno tuttavia dei predecessori eccellenti, delle sviste entrate rapidamente nella storia dei social e diventate oggi addirittura iconiche. La più famosa è probabilmente quella che ha coinvolto – suo malgrado – Alicia Keys nel 2013. La cantante statunitense venne infatti scelta da BlackBerry come nuovo direttore creativo del marchio, ma aveva fatto ricorso a un telefono targato mela morsicata per annunciarlo su Twitter. Diventato il cinguettio virale, la popstar decise di accusare dei misteriosi hacker per l’accaduto.

Continua a leggere