Crea sito

iPhone 12 è il miglior smartphone del mondo, dice il CEO di Huawei

Secondo il CEO di Huawei, Ren Zhengfei, iPhone 12 è il miglior smartphone del mondo e il suo successo potrebbe compensare i danni del ban subito dall’azienda cinese: ecco perché.

 

Durante un discorso ad un emittente cinese, il CEO di Huawei Ren Zhengfei ha dichiarato che iPhone 12 è il miglior smartphone sul mercato. Secondo Zhengfei sarebbe proprio l’ultima lineup di Apple a dimostrare la leadership di Huawei riguardo alle reti 5G, gli enormi passi in avanti in questo settore vengono esaltati dei flagship della mela morsicata.

I nuovi iPhone sarebbero un vero e proprio punto di riferimento per il mercato smartphone, i test effettuati sotto rete 5G dimostrano la qualità delle connessioni del brand cinese in accoppiata con i dispositivi Apple.

Capace di contribuire in maniera importante agli incassi record di Apple nell’ultimo trimestre, iPhone 12 utilizza infatti le reti 5G, che dal punto di vista tecnologico rappresentano senza dubbio uno dei cavalli di battaglia di Huawei.

Il CEO di Huawei dichiara:

“Supportiamo i progressi compiuti da iPhone 12, che è stato in grado di raggiungere velocità di download pari a 1,82 Gbps, cosa che lo rende il miglior smartphone del mondo. Abbiamo contribuito costruendo reti 5G in molte città del mondo: da Berlino a Monaco, da Madrid a Zurigo, da Ginevra ad Amsterdam, da Vienna a Barcellona, da Seoul a Bangkok, da Hong Kong a Riad. I nostri network in Europa sono i migliori al mondo per performance.”

in seguito aggiunge:

“Gli utenti high-end in Europa amano Apple. Visto che Huawei non produce più dispositivi premium, gli smartphone di Apple ci hanno aiutato a dimostrare che la nostra tecnologia 5G è la migliore. Pensiamo che questo ramo della nostra produzione potrà smussare gli effetti dei minori incassi derivanti dalla divisione smartphone nel corso del 2021.”

Il CEO di Huawei fa intendere che il colosso cinese è soddisfatto del proprio percorso, nonostante la batosta economica causata dal celebre ban dai servizi Google. Alcune voci di corridioi vorrebbero il produttore cinese fuori dal mercato smartphone entro pochi mesi, durante il 2020 Huawei ha ceduto le quote del sottobrand Honor, dimostrandosi meno propensa ad investire ulteriormente nel settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.