Crea sito

Ecco AirPods Max, le bellissime (e costosissime) cuffie di Apple

Annunciato ufficialmente uno dei gadget più attesi dell’anno, arriverà in Italia il 15 dicembre

airpods max
(Foto: Apple)

Appuntamento al 15 dicembre per la disponibilità italiana degli AirPods Max, le tanto attese cuffie over-ear di Apple che fanno capolino giusto in tempo per Natale apparendo sul sito ufficiale senza alcuna presentazione. Di alta fascia, mettono sul piatto un audio ad alta fedeltà, equalizzazione adattativa, cancellazione attiva del rumore e audio spaziale. Nota dolente il prezzo piuttosto alto, molto più di quanto si immaginasse alla vigilia.

Qualche giorno fa era arrivata voce di un nuovo prodotto che Apple avrebbe aggiunto al catalogo in modo silenzioso, senza keynote. I gadget candidati erano quelli rimasti fuori dalle presentazioni autunnali ossia le cuffie senza fili dai grandi padiglioni oppure gli AirTags, i biscotti per localizzare qualsiasi oggetto. Alla fine, si è puntato sul segmento audio, che da sempre è legato a doppio filo con la storia del brand californiano.

Il design di AirPods Max è uno dei suoi punti di forza a partire dall’archetto in fascia traforata in tessuto a rete traspirante per meglio distribuire il peso e ridurre la pressione sulla testa. La struttura in acciaio inossidabile ricoperta da un materiale morbido prosegue con le aste estendibili fino ai padiglioni in alluminio anodizzato con meccanismo per farli ruotare indipendentemente e bilanciare meglio la pressione. I cuscinetti in memory foam sono protetti da uno speciale tessuto a rete. Cinque i colori: grigio siderale, argento, celeste, verde e rosa.

Un chip Apple H1 a dieci core per lato fa da doppio cervello del gadget mentre per il controllo ecco la Digital Crown simile a quella di Apple Watch per gestire il volume, passare da una traccia all’altra, ma anche rispondere alle chiamate e attivare l’assistente Siri. Il driver progettato su misura riduce al minimo la distorsione da un estremo all’altro dello spettro sonoro percepibile comprendo al meglio bassi, medi e alti; il segreto è un motore a doppio magnete al neodimio, simile a quello dei diffusori da pavimento di fascia alta.
colori airpods max
(Foto: Apple)

La cancellazione attiva del rumore isola dall’ambiente esterno grazie a sei microfoni rivolti verso l’esterno. Ce ne sono anche due rivolti verso l’interno, mentre quelli beamforming isolano la voce durante le chiamate. Non manca la modalità Trasparenza per non bloccare i rumori esterni.

Infine, l’audio spaziale con rilevamento dinamico della posizione della testa grazie a accelerometri e giroscopi proietta l’utente nella scena con un audio ancora più immersivo. Fa già discutere la speciale custodia Smart Case che sembra ispirata all’elmetto degli Stormtrooper di Star Wars: quando si ripongono le cuffie queste entrano in modalità a bassissimo consumo per conservare la carica. Infine, la batteria dura 20 ore e in 5 minuti offre 1,5 ore di ascolto.

smart case
(Foto: Apple)

Tante funzioni e innovazioni non rendono questo dispositivo economico, AirPods Max si trovano a un prezzo di 629 euro, purtroppo (al solito) ben di più dei 550 dollari del prezzo americano. In confezione si trovano Smart Case e cavo da lightning a usb-c dunque niente adattatore per la ricarica. Il cavo con jack da 3,5 mm opzionale, per usarle per esempio in aereo, costa 39 euro.

Continua a leggere