Crea sito

Le nuove emoji in arrivo su iPhone, dal cuore in fiamme alla «testa tra le nuvole»

Le nuove emoji sbarcheranno su tutti i dispositivi in primavera, con il pacchetto dell’Unicode Consortium 13.1. Ecco come saranno quelle per iPhone e iPad

Le nuove emoji in arrivo in primavera

Dietro ogni emoji c’è un mondo. Prima il lungo processo decisionale che porta le diverse aziende, associazioni – o anche utenti privati – a proporre all’Unicode Consortium nuovi disegni che si ritengono necessari per esprimersi al meglio via chat. Poi il processo creativo, quello che porta gli sviluppatori dei sistemi operativi a creare le emoji che poi vedremo comparire sui nostri smartphone. Il 2021 è un anno piuttosto «povero» in quanto a faccine. In primavera non ci sarà un vero e proprio aggiornamento ma un aggiunta a quello del 2021. Il pacchetto 13.0 diventerà dunque 13.1 e ci fornirà di 217 nuove emoji, la maggior parte delle quali sono «sequenza» ovvero versioni diverse della stessa icona. Apple mostra in anteprima il loro aspetto. Ed eccoli qui sotto i disegni che potremo utilizzare a breve. Disegni studiati in ogni dettaglio, soprattutto – ad oggi – per rappresentare al meglio i nostri stati d’animo e la diversità di ogni utente.
Nello specifico, con un aggiornamento primaverile del sistema operativo di iPhone e iPad, troveremo tre nuove faccine: quella con gli occhi a spirale, il «distratto» immerso nelle nuvole – o sembra più smog? – e il «sognatore» che sospira – o che sbuffa?. Poi due nuovi cuore, emoji molto utilizzate da romantici e non: quello infuocato (per i veri passionali) e quello rattoppato (per chi ha bisogno di curare una delusione d’amore).

Le nuove emoji in arrivo in primavera

L’uomo (e la donna) con la barba

A Apple l’approccio verso una nuova emoji è a 360 gradi. Enorme è lo sforzo di cercare di rappresentare ogni utente al meglio. E sull’inclusione si è lavorato soprattutto lo scorso anno, con le emoji che rappresentano ogni forma di disabilità, sbarcate su tutti i dispositivi nel 2019. Ma non solo: si cerca sempre più di dare spazio a ogni voce, a ogni sfumatura di pelle, a ogni orientamento sessuale. Creando versioni diverse della stessa emoji – ad esempio la stretta di mano ora la si può inviare tra persone davvero di tutto il mondo, ci sono 7 diverse opzioni – o con nuove emoji. Per esempio, insieme all’uomo con la barba presto avremo a disposizione anche la donna con la barba. Le emoji permettono infatti di rappresentare l’inclusione in modo fluido, spensierato quasi. Per fare questo, però, nessuna scelta dev’essere preclusa, ci dev’essere un’opzione per ogni orientamento, genere, colore.

L’uomo (e la donna) con la barba

Coppie di tutti i colori

E parlando di diversità, ecco un’accelerata sull’amore che non ha confini. Nè di genere né di colore di pelle. Le emoji di coppia – quella con un cuore tra due persone e quella di una coppia che si manda un bacio – si arricchiscono di diverse versioni. Oltre ai disegni che si aggiungeranno alle nostre chat, Apple migliorerà anche i suggerimenti della tastiera. Negli scorsi mesi i dispositivi della Mela già intuivano, alla sigla BLM (Black Lives Matters), che volevamo condividere l’emoji col pugno alzato. Prossimamente le predizioni saranno ancora più accurate, capendo anche brevi frasi.

Coppie di tutti i colori

Gli aggiornamenti: siringa e cuffie

Con l’aggiornamento di questa primavera, Apple modificherà anche alcune emoji già esistenti. Per esempio quella dello scalatore uomo e della scalatrice donna, che saranno dotati di caschetto. E poi anche il disegno che rappresenta la siringa: siamo in periodo vaccinazioni e la siringa con una goccia di sangue non è più attuale. Meglio renderla più neutra per permettere agli utenti di festeggiare – se vorranno – il vaccino anti-Covid inviando l’iconcina. Infine, l’emoji con le cuffie viene astutamente trasformata da Cupertino per rappresentare le appena uscite AirPods Max.

Gli aggiornamenti: siringa e cuffie

Le novità sulle Memoji

Miglioramenti e aggiunte colpiranno anche le Memoji, le icone animate personalizzabili in ogni minimo dettaglio. I toni di pelle ormai sono tantissimo, così come le capigliature – per realizzarle Apple si è affidata anche all’esperienza di parrucchieri professionali – e l’aggiornamento porterà nuovi tagli. Così come nuovi vestiti che rappresentano diversi lavori o hobby. Infine due diverse mascherine per gli sticker.

Le novità sulle Memoji

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.